Sla cula muntagno

canta Anna Rovera
Occitano
Sla cula muntagno 
iero un bel pian
Sla cula muntagno 
iero un bel pian
Sla cula muntagno, 
viro la gunello, 
iero un bel pian.

Iero n'auburin 
o che fiuriva tant
Iero n'auburin 
o che fiuriva tant
Iero n'auburin 
viro la gunello,
o che fiuriva tant.

Purtavo i foie d'or
e i butun d'argiant
Purtavo i foie d'or 
e i butun d'argiant
Purtavo i foie d'or 
viro la gunello
e i butun d'argiant

Cuso l'evi oi fia
che ne piuri tant
Cuso l'evi oi fia
che ne piuri tant
Cuso l'evi oi fia,
viro la gunello
che ne piuri tant

O sa l'è na fia
la mariderum
O sa l'è na fia 
la mariderum
O sa l'è na fia,
viro la gunelo, 
la mariderum

O sa l'è in fi 
nui preive lu farum
O sa l'è in fi 
nui preive lu farum
O sa l'è in fi 
viro la gunelo, 
nui preive lu farum.

A dirà poi Messa
tre volte dell'an,
A dirà poi Messa
tre volte dell'an,
A dirà poi Messa,
viro la gunelo, 
tre volte dell'an,

Uno a Pentecoste
l'auto a San Bastian
Uno a Pentecoste
l'auto a San Bastian
Uno a Pentecoste,
viro la gunelo,
l'auto a San Bastian.

Uno la dirà
pei al cavur de l'an
uno la dirà
pei al cavur de l'an
uno la dirà
viro la gunelo,
pei al cavur de 'an

Italiano

Su quella montagna
c’era un bel piano, 
su quella montagna 
c’era un bel piano, 
Su quella montagna,
ruota la gonnella, 
c’era un bel piano.
 
C’era un alberello
che fioriva tanto 
c’era un alberello
che fioriva tanto
c’era un alberello, 
ruota la gonnella, 
che fioriva tanto.

Portava le foglie d’oro
e i boccioli d’argento 
portava le foglie d’oro 
e i boccioli d’argento
portava le foglie d’oro,
ruota la gonnella, 
e i boccioli d’argento.

Ma che cosa avete o bella
che piangete tanto 
che cosa avete o bella 
che piangete tanto 
che cosa avete o bella, 
ruota la gonnella,  
che piangete tanto.

Se sarà una femmina
la mariteremo
se sarà una femmina 
la mariteremo
se sarà una femmina, 
ruota la gonnella,  
la mariteremo.

Se sarà un maschio
lo faremo prete 
se sarà un maschio 
lo faremo prete
se sarà un maschio,
ruota la gonnella,
lo faremo prete.

Dirà messa
tre volte l’anno
dirà messa 
trae volte l’anno
dirà messa
ruota la gonnella
tre volte l’anno.

Una a Pentecoste, 
l’altra a San Sebastiano
una a Pentecoste, 
l’altra a San Sebastiano  
una a Pentecoste,
ruota la gonnella,
una a San Sebastiano.






Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...