Le pentole e le stoviglie

Testimone: Anna Rovera nata a Dronero il 27/02/1909, morta a Bra nel maggio del 2002
Intervistatrice: Elena Rovera
Luogo e data della registrazione: Bra, 3 aprile 1996

Intervistatrice: la brunsa com’era? la vostra brunsa.

Testimone: Non sai come sono le brunse?

Intervistatrice: . Lo so, ma voglio chiedere

Testimone: Ecco, era una brunsa

Intervistatrice: Era di rame?

Testimone: No, le brunse non son di rame, erano di ferro, noi dicevamo di ferro, ma, oh, santa pace.

Intervistatrice: Cosa facevate dentro la brunsa?

Testimone: Ma facevamo solo la polenta, e poi sai cosa facevamo ancora? Perché una volta, una, volta, anche adesso il caffè è caro, il caffè era caro, allora bruciavamo, bru­ciavamo un po’ di orzo, seminavamo l’orzo e mia mamma diceva: “Va bene – ne se­minava una brancata – facciamo poi il caffè”, e bruciavamo un po’ di orzo in quella brunsa , perché nel paiolo lo rovinavi, invece nella brunsa, e lo mescolai va, la mamma faceva e poi  metteva così di orzo bruciato e compera­va un etto di caffè buono e lo facevamo tutto insieme e facevamo il caffè.

Intervistatrice: invece nella padella? La padella era di rame?

Testimone: Le padelle erano anche più di rame, allora c’era.

Intervistatrice: Era quella dal manico lungo?

Testimone: Era il manico lungo, sì, sì, col manico lungo.

Intervistatrice: E cosa facevi dentro la padella?

Testimone: Oh, in quella padella facevamo così e noi facevamo, facevamo fondere il burro, noi avevamo le bestie e non come adesso che fanno, non sapevamo neanche co­s’era la conserva, facevamo friggere il burro, e poi mettevamo sopra, sopra la roba, mettevamo la pasta o il riso e col formaggio, e poi mettevamo il burro sopra, oh, com’era buono!

Intervistatrice: E la pasta e il riso facevate nella brunsa o in un’altra?

Testimone: No la pasta la facevamo nel rame, al paiuolo, nella brunsa si mette­va per fare la polenta, eh, ma perché si faceva tutti i giorni la polenta.

Tratto da:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...