Leggo per te, leggo per me

Il progetto, sostenuto dalla Regione Piemonte, si propone di promuovere e diffondere il libro e la lettura in relazione con tematiche culturali e di tradizioni e saperi che caratterizzano l’area montana cuneese, e in particolare legate alla Borgata Ghio nel Comune di Dronero dove l’Associazione proponente ha sede e che si propone di rivitalizzare, andando a riscoprire e promuovere un ampio patrimonio che rischia di perdersi a causa dello spopolamento progressivo di questi territori.

Il progetto si articola in attività rivolte al pubblico sia in presenza che a distanza e prevede in particolare due azioni:

1. Maratona di lettura

2. Leggo per te

Con la prima iniziativa, a partire dai temi che emergono dal racconto fatto dalla voce di Anna Rovera, testimone locale delle Storie da Codighiu e dalle interviste che le collocano nello spazio e nella vita quotidiana della Borgata Ghio di inizio ‘900, si lancerà attraverso i social una maratona di lettura. La seconda iniziativa proporrà tramite i canali social la scelta di un testo (un racconto breve, una poesia, una fiaba o il capitolo di un libro) da leggere in circa dieci minuti e registrarlo con lo smartphone o il pc, anche in questo caso in relazione ad alcune tematiche chiave che riguardano il patrimonio culturale, vita e tradizioni in area montana.

3 pensieri riguardo “Leggo per te, leggo per me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...