Me pare l’ha vendù l’asu

Me pare l’ha vendù l’aso, canta Anna Rovera, 23.05.1989

Occitano
Me pare l’ha vendù l’asu
l’ha dame i sold a mi
e mi burìc de ‘n asu
e mi burìc de ‘n asu
Me pare l’ha vendù l’asu
l’ha dame i sold a mi
e mi burìc de ‘n asu
Ai fait ciuca quindes dì.

Mi l’aviu mille lire
guadagnamie propri mi
na fia ‘d quindes ani,
na fia ‘d quindes ani,
Mi l’aviu mille lire
guadagnamie propri mi
na fia ‘d quindes ani
l’a mangiamie ‘n quindes dì

O ciribiribìn tantu cuntènto
ca lu sèntu ca lu cimèntu

Faramiò! Busiard!
Faramiò! Busiard!
Faramiò ca munta su e cala giù

Italiano
Mio padre ha venduto l’asino
ha dato i soldi a me
e io sciocco di un asino
li ho dilapilati in quindici giorni

Avevo mille lire
le avevo guadagnate proprio io
una ragazza di quindici anni
me li ha spesi in quindici giorni

O ciribiribin tanto contento
che lo sento che lo provo

Faramiò! Bugiardo!
Faramiò che sale su e scende giù!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...